“C’è qualcosa di più VELOCE della luce?” e altre questioni – StrampAsk #9

StrampAsk Rosso
#9

Rullo di tamburi, squillo di tromba: di nuovo sulla scena, ecco a voi StrampaLettori l’ultimissimo capitolo della rubrica StrampAsk. Ma… improvvisamente una forma precoce e repentina di Alzheimer ti ha colpito, e a causa di ciò non ricordi il funzionamento della rubrica? Non preoccuparti, per stavolta ti salvi cliccando qua. Per gli StrampaLettori meno smemorati, invece, ciancio alle bande! Procediamo con le fabulose risposte del fantomatico Direttore di StrampaNews.


Cos’è il segreto di Pulcinella?

Indubbiamente il nostro StrampaLettore, che ci ha proposto questa curiosa domanda, non è sufficientemente informato sulla cosiddetta “amministrazione trasparente” che sempre più va diffondendosi nella nostra penisola italica, anche se con gravi lacune in ancora molte zone. Se egli ne fosse al corrente, infatti, saprebbe che il Governo Italiano ha approvato stamattina un Decreto Legge che prevede l’obbligo, per ogni impiegato della Pubblica Amministrazione, di rendere noti i dati relativi all’ente pubblico in cui la persona stessa lavora. Se richiesto, dunque, un qualsiasi burocrate statale è tenuto a presentare i conti del suo ufficio pubblico, i quali conti fino ad ora sono sempre stati tenuti nascosti ai cittadini e avvolti da un’aura di segretezza. Il “Segreto di Pulcinella” è perciò l’operazione con cui da oggi i funzionari pubblici, dietro previa richiesta, saranno obbligati a divulgare quello che fino a ieri era un segreto. Nomen omen.


C’è qualcosa di più veloce della luce?

*


Quant’è grande l’infinito?

Per Buzz Lightyear, l’infinito è più piccolo di un altro infinito (“Verso l’Infinito e oltre” indica che l’infinito può essere superato). Per Giacomo Leopardi, è tutto ciò che sta oltre una siepe. Per Albert Einstein è relativo, ed è grande quanto la stupidità umana. Per un grammatico italiano, l’infinito si riduce a due tempi verbali, presente e passato. Ma la vera, inconfutabile risposta non potrebbe essere nessun’altra se non quella del fantomatico Direttore di StrampaNews, ossia la seguente: la parola “infinito” ha 8 lettere, e l’otto posizionato in orizzontale forma il simbolo dell’infinito. Se si scrive la parola otto la si può leggere sia partendo da destra che da sinistra. Leggendola sempre nello stesso modo ci si può, in sostanza, passare sopra infinite volte. Ergo, l’infinito è grande quanto la parola stessa “infinito”.


StrampAsk ModuloVuoi inviare anche tu una domanda per mettere in difficoltà il fantomatico Direttore di StrampaNews? Puoi utilizzare il comodissimo modulo che abbiamo creato apposta per te. Per visualizzarlo, clicca sul link che abbiamo inserito nella colonna destra del sito (vedi immagine).

StrampaNews vi augura un buon proseguimento su questo sito. Al prossimo articolo!

* Questa risposta, per esempio.

Annunci

Di' la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...